Forum della Leopolda 2017 – incontri


leopolda astrati

Se per qualche motivo l’immagine diagnostica non fosse sufficiente, con un solo click, direttamente dal programma Cloudymed o Cloudyvet, il medico apre una chat privata con i progettisti di Astrati per la modellazione e stampa 3D della parte che si vuole andare a visionare. Questo percorso la abbiamo chiamato Anatomy on hands.


astrati anatomia 3d

La soluzione che offre Astrati e Nuvia, non è solo una “stampata in 3D” ma un dialogo e una progettazione fianco a fianco con il medico: dalla Tac, alle modifiche tridimensionali, alla stampa. Uniamo le nostre competenze tecnologiche a servizio delle vostre competenze mediche per un miglior servizio al paziente. Il tutto in maniera semplice (easy) e cloud.


astrati team

Dietro di me una signora parla a una folta platea di mutilazioni genitali femminili.

“Lavoriamo per rendere più consapevole il problema delle mutilazioni genitali. Stiamo parlando certo di mutilazioni anche di origine culturale/religiosa ma non solo.

Molte ragazze si vergognano dei propri genitali perché hanno come modello i genitali dell’industria pornografica, genitali standard. Molte ragazze chiedono una chirurgia estetica proprio per uniformarsi a questi modelli che sono gli unici che gli vengono proposti.”

Mi fermo e mi allontano dal mio stand per avvicinarmi al palco. Accarezzo il ciondolo d’argento che porto al collo.

“Quando parliamo di mutilazione genitale parliamo di tante forme di mutilazione. Molti e molte non hanno idea di come è fatto un clitoride e quindi credono che esportandone la parte superficiale si “elimini il clitoride”. Questo non è vero. Non si può eliminare il clitoride se non uccidendo la bambina che si sta operando perché il clitoride, al pari del pene, è una vasta superficie che si estende ben oltre la sua piccola parte esteriore.”


astratinuviateam

Dimentico il mio lavoro, aspetto che la conferenza finisca per andare a salutare e ringraziare la Dottoressa Catania. Ringraziarla perché quello che dice è giusto e vero. Solo conoscendo l’anatomia si possono combattere pregiudizi e paure. Solo la verità nel suo senso più puro e vero può dare dignità e forza a una lotta delle donne e per le donne.

La dottoressa mi guarda stupita e mi chiede perché, le faccio vedere il Clitty in argento che porto al collo. Un simbolo sconosciuto alla maggior parte della popolazione sia maschile che femminile e a molti medici.

Prometto di mandargliene uno, e mi sento onorata di potele fare questo dono.

#anatomyonhands #leopolda #intact #progettazione #dottoressacatania #immaginidiagnostiche #cloudymed #cloudyvet #mutilazionigenitalifemminili #Nuvia #cirs #anatomia #Genova #cis #clitty #Stampa3D #tacecografie #clitoride

0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Trasloco!

Il blog di Adstrati si è trasferito sul suo sito: https://www.astrati.eu/blog Seguici!