FUORI PRODUZIONE

Il 26 gennaio 2017 in commissione Europea si è discusso di economia circolare. Che cos’è?

“In un’economia circolare il valore dei prodotti e dei materiali si mantiene il più a lungo possibile; i rifiuti e l’uso delle risorse sono minimizzati e le risorse mantenute nell’economia quando un prodotto ha raggiunto la fine del suo ciclo vitale, al fine di riutilizzarlo più volte e creare ulteriore valore. ”

Sembra un discorso da fricchettoni ma è un estratto tratto dal sito della commissione Europea.

Parlare di economia circolare vuol dire molte cose, anche reverse engineering. Cos’è? Il Reverse Engineering è la tecnica con la quale otteniamo un modello virtuale di un oggetto ottenuto o con la modellazione tridimensionale o con uno scanner 3D.

Ma nella pratica che cosa vuol dire?

Un giorno viene a trovarci un fotografo.